PAI

CHE COS’È IL PAI?

 

Il PAI, previsto dalla Direttiva del 27 dicembre 2012 e dalla C.M. n. 8/2013, è proposto dal Gruppo di lavoro per l’inclusione (GLI) e viene approvato dal Collegio dei docenti. E’ parte integrante del POFT e “fotografa” lo stato dei bisogni educativi /formativi della scuola e le azioni che si intendono attivare per fornire delle risposte adeguate.

 

A QUALI SCOPI RISPONDE?

Il PAI conclude il lavoro svolto collegialmente dall’Istituto ogni anno scolastico e costituisce il fondamento per l’avvio del lavoro dell’anno scolastico successivo. Ha lo scopo di:

· garantire l’unitarietà dell’approccio educativo e didattico della comunità scolastica

· garantire la continuità dell’azione educativa e didattica anche in caso di variazione dei docenti e del dirigente scolastico

· consentire una riflessione collegiale sulle modalità educative e sui metodi di insegnamento adottati nella scuola.

 

PERCHÉ REDIGERLO?

La redazione del PAI, come pure la sua realizzazione e valutazione, è l’assunzione collegiale di responsabilità da parte dell’intera comunità scolastica sulle modalità educative e i metodi di insegnamento adottati nella scuola, per garantire l’apprendimento di tutti i suoi alunni.

PAI 2018-2019
PAI 2019-2020
PAI 2016-2017
PAI 2015-2016
PAI 2014-2015
PAI 2013-2014
Allegati
PAI 2020-2021