Attenzione ai bisogni del singolo alunno

 

Inclusione significa ridurre al minimo gli ostacoli nell’educazione degli studenti, a partire dal riconoscimento delle loro differenze.

Il nostro Istituto s’impegna a porre l’attenzione ai bisogni del singolo nel quadro della pluralità delle differenze come indicato dal D.Lgs. 66/17 e dagli obiettivi 4 e 16 dell’ Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

L’intervento educativo si traduce in attività volte a garantire equità e qualità nel completamento dell’educazione primaria e secondaria di primo grado che porti a risultati di apprendimento adeguati e concreti.

I progetti proposti dal nostro Istituto mirano, pertanto, al superamento degli ostacoli all’apprendimento e alla partecipazione di ogni alunno, prestando attenzione ai valori e alle condizioni dell’insegnamento-apprendimento.

Si propongono i seguenti percorsi:

1. valorizzare in modo equo tutti gli alunni e il gruppo docente;

2. accrescere la partecipazione degli alunni valorizzando le diversità personali, culturali, i curricoli e le comunità presenti sul territorio;

3. individuare ed utilizzare strategie volte a superare gli ostacoli nel processo di apprendimento degli alunni;

4. enfatizzare il ruolo della scuola nel costruire comunità pacifiche e inclusive;

5. promuovere il sostegno reciproco tra scuola e comunità.

 

I nostri progetti:

PROGETTO DSA

PROGETTO ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI

PROGETTO CONTINUITA’

PUNTO D’ASCOLTO

SPORTELLO DI CONSULENZA PSICOLOGICA

PROGETTO EDUCATORI

PROGETTO DOPOSCUOLA

PROGETTO D’ORIENTAMENTO

PROGETTO DELLA “MEMORIA” classi terze scuola secondaria primo grado